Category : associazione, NEWS · No Comments · by Dic 20th, 2022

La fisioterapia è uno strumento indispensabile per le cure palliative pediatriche con l’importante ruolo nella prevenzione del dolore e dei danni provocati dall’immobilità.
Nelle immagini gli esercizi fisioterapici dei bambini del progetto “L’Isola che c’è” de La Compagnia delle Stelle.

Risalire Insieme

Category : associazione, NEWS · No Comments · by Dic 2nd, 2022

Quando muore una persona a noi cara, insieme con lei perdiamo anche la parte di noi che condividevamo con lei, le abitudini, passioni, interessi. 
Dopo ci manca tutto, gli odori, i riti condivisi, come fare colazione insieme, andare a dormire insieme, programmare e condividere un viaggio, ci mancano i rimproveri e anche i difetti di quella persona. E questa domanda, “CHE COSA HO PERSO?”, ci può aiutare a ricordare chi era quella persona, cosa rappresentava per noi. Ci sono molte cose che non saranno mai più, ma altre possono vivere anche dopo. 
Il nostro percorso di elaborazione del lutto è basato sulla narrazione guidata, un metodo che pone grande attenzione alle parole utilizzate. Ne abbiamo accolte tante, e tante sono state le risposte a questa domanda da parte dei membri del gruppo.
E poi le stesse parole le abbiamo restituite, custodite in scatole decorate, come gioielli preziosi, perché chi le ha tirate fuori possa riflettere ancora su chi era il proprio caro, il dolore non deve rubargli i ricordi e il patrimonio spirituale che il proprio caro ha lasciato.E così continuiamo a camminare, per RISALIRE INSIEME.

Presentazione Registro Tumori

Category : associazione, NEWS · No Comments · by Dic 2nd, 2022

Oggi è stato presentato presso la sede dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria il rapporto sul registro dei tumori, arricchito di nuovi dati, dal 2010 al 2018, lavoro certosino della Dr.ssa Vincenzi e della dirigente responsabile del registro, Dr.ssa Valente.
La commissaria dell’ASP , Dr.ssa Lucia Di Furia ha introdotto il convegno spiegando che la raccolta dei dati, le cui modalità sono state poi approfondite dal Dr. Ivan Raschid, avviene tramite vari flussi, le dimissioni ospedaliere regionali e fuori regione, il registro dei certificati dei decessi, i referti dell’anatomia patologica dell’ASP e del GOM, che si incrociano con i dati dell’esenzione ticket per neoplasia e con quelli delle relazioni dell’invalidità civile.
La possibilità di aver avuto accesso a questi dati conferma l’esistenza di una rete e permette di capire cosa si può migliorare e programmare, e una delle cose che si tenterà di migliorare sarà lo screening del colon-retto, tumore che si è dimostrato molto diffuso nella provincia.
L’analisi di questi dati ha permesso inoltre di rilevare che, soprattutto per alcuni tumori come quello alla tiroide, c’è una forte migrazione sanitaria, mentre per il tumore alla vescica e i tumori del sangue il GOM rimane un importante punto di riferimento.
La Dr.ssa Di Furia, riguardo la migrazione sanitaria ha poi lanciato una domanda provocatoria: come mai nonostante la nascita della Brest Unit al GOM è bassa la capacità di intercettare i pazienti con tumore alla mammella, delle quali il 56% si sposta fuori regione? Probabilmente la rete deve essere migliorata, dopo la diagnosi che spesso avviene nelle strutture private, il paziente rimane solo, non è accompagnato durante il suo percorso né indirizzato. 
Il primario di Oncologia del GOM, il Dr. Pierpaolo Correale ha sottolineato anche l’importanza della prevenzione nel tumore alla mammella e di quello del colon, e della vaccinazione contro il papilloma virus. Per la prevenzione secondaria ha sottolineato l’eventualità di essere supportati finanziando le strutture private che investono di più in macchinari all’avanguardia. 
La Compagnia delle Stelle ha fatto una riflessione, che ha manifestato anche oggi in alcuni interventi durante il convegno:
 – Perché non attingere alla forza del volontariato?
Un volontariato professionale e competente, continuamente formato è abituato per esperienza a lavorare in equipe e a stabilire una relazione di fiducia ed empatia con il paziente.
Cominciamo da qui, considerata anche la gratuità?

Il Mantello che cura

Category : associazione, NEWS · No Comments · by Nov 18th, 2022

“Una Voce per Tutte”

Category : Sogno · No Comments · by Ott 22nd, 2022

La voce delle donne malate di tumore ha risuonato nel rombo dei motori di tutti gli amici su due ruote che hanno accolto l’invito dell’associazione ‘La Compagnia delle Stelle’ e, in sella alle loro fiammanti motociclette, hanno sfilato per il corso Garibaldi di Reggio Calabria.

Ieri, in occasione della IIª Giornata Nazionale di sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico, istituita dal Ministero della Salute nel 2020, piazza Duomo si è “trasformata” un punto informativo sulla diagnosi precoce del tumore al seno, con la distribuzione di materiale divulgativo.

L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative realizzate su tutto il territorio nazionale da Europa Donna Italia per sensibilizzare le istituzioni sanitarie affinché attuino delibere, leggi e norme per facilitare la prevenzione e la cura del tumore al seno, grazie al contributo delle 175 associazioni di volontariato che ne condividono la missione, di cui anche La Compagnia delle Stelle è parte attiva.

Hanno partecipato all’evento i Bandidos MotorCycle Club di Reggio Calabria, il Motoclub Red Fox di Giarre, i B.A.C.A.-Bikers Against Child Abuse di Reggio Calabria e il Vespa Club di Motta San Giovanni.